Ardea Energia - Provincia di Cuneo - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Teleriscaldamento » Teleriscaldamento: un modello vincente » Teleriscaldamento: un modello vincente

Stampa Stampa

TELERISCALDAMENTO: UN MODELLO VINCENTE

“Ardea energia” è nata con l’obiettivo di realizzare impianti fotovoltaici e, cessata la politica nazionale di incentivi nel settore, si è dedicata a nuove iniziative rilevando una quota di “Bra energia”, società impegnata nella realizzazione e nella gestione della centrale e della rete di teleriscaldamento di Bra.
Il teleriscaldamento è un sistema di generazione di energia che consiste nella produzione di calore mediante centrali termiche e distribuzione dello stesso attraverso una rete di tubazioni isolate e interrate, che trasportano l’acqua calda fino alle abitazioni allacciate. Si tratta di una tecnologia in continua espansione, alternativa alle tradizionali caldaie autonome o condominiali, che garantisce un uso efficiente dell’energia primaria, un maggior controllo sulla produzione di gas di scarico e la riduzione delle emissioni di sostanze nocive per l’atmosfera. L’allacciamento al servizio di teleriscaldamento consente all’utente di fare a meno della propria caldaia, aumentando la sicurezza domestica, garantendo la possibilità di regolare autonomamente il calore domestico (e, di conseguenza, i consumi) ed eliminando i costi annuali di manutenzione e messa a norma degli impianti.

Il teleriscaldamento di Bra
2013: avvio del progetto ed entrata in funzione del primo lotto ad ottobre, con la realizzazione a tempo di record della nuova centrale in strada Falchetto, integralmente alimentata a metano, e dei primi cinque chilometri di tubazioni della dorsale principale della rete, con l’attraversamento della ferrovia e l’ingresso in città dalla dorsale Est-Ovest fino al raggiungimento dell’ospedale Santo Spirito, primo edificio pubblico braidese teleriscaldato
2014: conclusione degli interventi inerenti il primo lotto, con la realizzazione del tappetino di usura nelle vie cittadine oggetto di lavori. Avvio della produzione elettrica in primavera e, in estate, realizzazione del secondo lotto di lavori, che ha consentito di estendere la rete per ulteriori 5 cinque chilometri e di allacciare numerose utenze pubbliche e private. Durante gli scavi, nella zona del centro cittadino, sono stati ritrovati reperti archeologici, riconducibili all’epoca tardo medievale e seicentesca.
2015: avviato a maggio e concluso ad ottobre il cantiere del terzo lotto, che ha coinvolto il centro cittadino, con il rifacimento delle pavimentazioni in porfido nelle piazze principali. Potenziamento della centrale, per renderla idonea a soddisfare le richieste di tutti gli utenti allacciati.
2016: avvio a maggio della prima parte del quarto lotto di lavori del teleriscaldamento, che si è conclusa ad ottobre e ha previsto l'attraversamento dei binari della linea ferroviaria, per collegare gli immobili del quartiere Oltreferrovia con la centrale in strada Falchetto.

I dati del progetto
Ubicazione della centrale: strada Falchetto
Data inizio attività: ottobre 2013
Potenza elettrica: 2 MWe
Potenza termica: 18 MWt
Produzione elettrica a regime: 19.000.000 kWhe
Produzione termica a regime: 57.000.000 kWht


Ignora collegamenti di navigazione




   

Link utili

Egea
 

Riferimenti del comune e Menu rapido


ARDEA ENERGIA, Sede amministrativa: Corso Nino Bixio n. 8 - Sede legale: Via Vivaro n. 2
12051 Alba (CN) - Telefono: 0173 441155 Fax: 0173 441104,
Cap. soc. €11716685.88 interamente versato

C.F. 03245490044 - P.Iva: 03245490044
E-mail: info@egea.it   E-mail certificata: ardea@pec.egea.it